L’avventura dei casinò legali anche dal vivo

A partire dal 18 luglio 2012 sono legali anche in Italia i primi casinò online. Si tratta degli operatori che hanno partecipato ai bandi di gara dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato ed hanno ricevuto regolare concessione GAD (acronimo che sta per gioco a distanza).

Bisogna però fare attenzione: non tutti i casinò online presenti in rete sono concessionari AAMS, anzi alcuni fraudolentemente operano dall’estero sprovvisti di licenza; quindi è bene accertarsi che l’operatore che abbiamo prescelto sia concessionario in Italia: per verificarlo, basta individuare nel portale dell’operatore (che deve essere un .it, mai un .com) la presenza del logo aams e l’indicazione del numero di concessione, in genere un numero del tipo 15XXX (si tratta di numeri superiori a 15000 per scelta dell’AAMS).

Inoltre è bene tener presente che per il momento (aprile 2012) non tutti i giochi sono legali ai casinò online concessionari; essi infatti non possono offrire ancora le slot machines online, che tuttavia sono in fase di testing e di approvazione e quindi approderanno ai casinò legali nei prossimi mesi (con ogni probabilità)

In compenso molti operatori italiani offrono i cosiddetti casinò dal vivo o casinò live. Si tratta della possibilità di giocare in diretta streaming via web con delle croupier reali (se si sceglie la roulette dal vivo) o delle dealer reali (se si scegli il blackjack dal vivo od il baccarat dal vivo); in alcuni casi (ed è il caso ad esempio del casinò proposto da Winga, la diretta non è via web ma addirittura televisiva con apposito canale del digitale terrestre).

L’esperienza ai casinò dal vivo è veramente entusiasmante: grazie all’interfaccia software ed alla chat contestuale è possibile giocare da casa semplicemente direttamente sul tavolo verde di un casinò reale!

L’avventura dei casinò legali anche dal vivoultima modifica: 2012-04-01T00:28:00+02:00da dalvivolive
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento